Modulo 4 - Carta di qualificazione del conducente

La carta di qualificazione del conducente è obbligatoria:

  • dal 10 settembre 2008 per gli autisti di autobus (superiori a 9 posti)
  • dal 10 settembre 2009 per gli autisti di veicoli trasporto cose di massa superiore a 3,5 T

Sono esentati i conducenti:

  • dei veicoli la cui velocità massima autorizzata non supera i 45 km/h;
  • dei veicoli ad uso delle forze armate, della protezione civile, dei pompieri e delle forze responsabili del mantenimento dell'ordine pubblico, o messi a loro disposizione;
  • dei veicoli sottoposti a prove su strada a fini di perfezionamento tecnico, riparazione o manutenzione, e dei veicoli nuovi o trasformati non ancora immessi in circolazione;
  • dei veicoli utilizzati in servizio di emergenza o destinati a missioni di salvataggio;
  • dei veicoli utilizzati per le lezioni di guida ai fini del conseguimento della patente di guida o dei certificati di abilitazione professionale;
  • dei veicoli utilizzati per il trasporto di passeggeri o di merci a fini privati e non commerciali;
  • dei veicoli che trasportano materiale o attrezzature, utilizzati dal conducente nell'esercizio della propria attività, a condizione che la guida del veicolo non costituisca l'attività principale del conducente.

Dati della carta

carta qualificazione del conducente

Formazione iniziale

La carta di qualificazione si consegue tramite un corso di formazione e un esame. La durata del corso è la seguente:

Abilitazione posseduta CQC merci CQC persone
Pat. C 280 Ore
(140 ore per maggiori di 21 anni o limitata per minori di 21)
-
Pat. D - 280 Ore
(140 ore per i maggiore di 23 anni o limitata per i minori di 23)
Pat. C-D
CQC persone
37,5 ore -
Pat. C-D
CQC merci
- 37,5 ore

Formazione periodica

Alla scadenza della carta, ogni 5 anni, si deve frequentare un corso di formazione periodica (senza esame finale). La durata del corso è la seguente:

Abilitazione CQC merci CQC persone CQC merci+persone
Durata 35 35 35 *

* Il rinnovo di una delle due abilitazioni assorbe anche il rinnovo dell'altra.

Il corso si può frequentare a partire da 18 mesi prima della scadenza fino a 2 anni dopo la scadenza (chiaramente, alla scadenza non è possibile utilizzare la carta di qualificazione fino al compimento del corso periodico). Superati i due anni, dalla scadenza, occorre rifare gli esami.

In caso di duplicato della patente di guida, è necessario fare anche il duplicato della carta di qualificazione (in quanto sulla stessa è riportato il numero della patente alla quale è collegata).

Decurtazione punti e revisione

La carta di qualificazione, come la patente, ha 20 punti. In caso di infrazioni alla guida dei veicoli professionali, per i quali necessita la cqc, la detrazione dei punti avviene su questa. Le infrazioni commesse alla guida di veicolo privato (e in ogni caso di veicolo per il quale non necessità la cqc, avviene sulla patente. decurtazione punti

In caso di azzeramento di punti sulla cqc, bisogna sostenere l'esame di revisione. In caso di revisione negativa, la CQC viene revocata.

Attenzione ! In caso di revisione della patente(C, D, CE, DE) negativa, la revoca della patente comporta anche la revoca della CQC. Questo in quanto la CQC è un documento di abilitazione che segue la patente.