Modulo 5 - Tipologia infortuni sul lavoro

La sicurezza sul luogo di lavoro č importante, č quindi necessario conoscere le cause di sinistro e operare una corretta prevenzione. Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante.

Rischi nella guida

Nella guida i rischi maggiori sono:

  • incidente stradale
  • caduta della merce contro la cabina (in caso di brusca frenata)
  • esplosione, incendio, intossicazione (in caso di trasporto merce pericolosa)
  • alterazione muscolare o scheletrica per cattiva posizione nella guida
  • stress psico-fisico
rischi nella guida

Rischi nell'aggancio/sgancio rimorchi

Possibile caduta dalle zone di comando poste dietro la cabina, schiacciamento degli arti superiori. Il rimorchio non va sfrenato prima dell'agganciamento del timone/ralla e dei relativi tubi dell'aria.

Rischi nelle operazioni di carico/scarico

Nelle operazioni di carico/scarico l'autista non deve operare direttamente, ma collaborare alla corretta sistemazione della merce. I pericoli da tenere presente sono principalmente:

  • movimentazione con mezzi meccanici (come muletti)
  • movimentazione merce manuale
  • salita e discesa dal pianale
  • caduta accidentale dal pianale
  • riempimento/svuotamento di cisterne con materiali liquidi o gassosi
rischi nel carico-scarico

Movimentazione mezzi meccanici
La movimentazione delle merci con muletti e carrelli deve essere fatto solo da personale addestrato. Nell'operare con la sponda caricatrice, devono essere installate le protezioni per eliminare il rischio di cesoiamento. Null'uso di gru caricatrice, occorre usare l'apposito elmetto.

Movimentazione manuale merce
I rischi sono strappi muscolari, contratture, stiramenti dovuto a eccessivo peso o movimento errato. Bisogna usare gli appositi strumenti (tipo transpallet) se il peso della merce supera i 30 kg.

Salita e discesa dal mezzo
Comportano rischi agli arti inferiori (distorsioni o fratture) e alla schiena (danni alle vertebre). Per scendere dal posto di guida occorre sempre usare le apposite maniglie e poggipiedi con il viso rivolto verso la cabina. E' pericoloso in particolare scendere dal mezzo dopo un lungo periodo passato alla guida. Nella salita/discesa dal cassone vanno utilizzate le apposite scale.

Caduta dal piano di carico
La caduta da diversi metri di altezza comporta gravi traumi. Le operazioni vanno effettuate con le sponde sollevate, per quanto possibile. Nelle operazioni sulle autocisterne, devono essere usate passerelle con parapetto e l'autista deve essere agganciato con la cintura di sicurezza (obbligatoria oltre 2 m di altezza).

Manutenzione mezzo

L'autista non deve operare la normale manutenzione del mezzo, tuttavia č a suo carico la "piccola manutenzione e pulizia". I rischi sono quelli di infortunio con utilizzo di utensili, contatto con oli o inalazione di fumi. La prevenzione consiste nell'utilizzo di mezzi di protezione individuale (guanti, occhiali di protezione, scarpe antinfortunistiche) e arieggiare l'ambiente in caso operazioni con motore acceso.

Dispositivi di sicurezza individuali (DPI)

Dispositivo   Uso
Elmetto casco antinfortunistico Durante operazioni con gru caricatrice, in caso di salita sul mezzo
Guanti guanti protezione Nelle operazioni di carico e scarico, nell'agganciamento del rimorchio, nella piccola manutenzione
Scarpe scarpe antinfortunistica Nella guida e in generale durante l'attivitā
Giubbotto ad alta visibilitā gilet alta visibilitā Nelle operazioni a terra
Dispositivo anticaduta dispositivo anticaduta Nelle operazioni con altezza da terra superiore a 2 m (tipo su autocisterne)