Modulo 8 - Alimentazione, effetti alcol, farmaci e sostanze stupefacenti

Alimentazione

Per una corretta alimentazione occorre seguire una dieta variegata, non eccedere con le proteine e i grassi e bere molta acqua.

  • Frutta e verdura 4-5 porzioni al giorno
  • Pasta e pane 2-3 porzioni al giorno
  • Latte e yogurt 2 porzioni al giorno
  • Carne e pesce 2-3 volte a settimana
  • Legumi 3 volte a settimana
  • Formaggi e uova 2 volte a settimana
  • Dolci e alcolici 1-2 volte a settimana
piramide alimentare

Durante l'attività lavorativa, è consigliabile fare pasti leggeri e digeribili, non bere assolutamente alcol, mangiare spesso frutta secca e bere succhi di frutta.

I problemi possono derivare da alimentazione eccessiva o scarsa o con cibi inadeguati. Le conseguenze possono essere sonnolenza (pasto eccessivo), riflessi appannati, scarsa attenzione. Il calo di zuccheri nel sangue può portare a abbassamento di pressione e perdita di coscienza. errata alimentazione

Effetti dell'alcol

L'alcol etilico (o etanolo) è un liquido che si forma per fermentazione naturale degli zuccheri; presente nella birra, nel vino e nei liquori, è l'unico adatto all'alimentazione.

L'alcol viene assorbito in tempi rapidi dopo l'ingestione (dallo stomaco e dall'intestino). La concentrazione dell'alcol nel sangue, detto alcolemia, raggiunge il picco dopo mezz'ora a stomaco vuoto e circa un'ora, un'ora e mezza durante i pasti. Non essendo necessario all'organismo, viene smaltito in maniera abbastanza rapida dal metabolismo (dal fegato) per un 90%, e da urine e sudore. Lo smaltimento è più rapido negli uomini che nelle donne (0,1 - 0,15 g/l all'ora) e nei soggetti magri piuttosto che in quelli grassi (il tessuto adiposo tende a ritenere l'alcol).

Verifica con questo test il livello alcolemico (leggere le avvertenze)
assorbimento alcol

Le sensazioni principali di chi guida sotto effetto dell'alcol sono:

  • Senso di euforia (e sottovalutazione dei pericoli)
  • Percezioni della velocità e delle distanze diminuita
  • Riduzione del campo visivo (diminuzione laterale)
  • Aumento della sensibilità all'abbagliamento
  • Tempi di reazione più lunghi
  • Aumento del rischio del colpo di sonno
effetti alcol

Gli effetti dell'alcol, in generale, dipendono dal livello presente nel sangue.

Concentrazione di alcol nel sangue (g/L) Sensazioni più frequenti Effetti progressivi e abilità compromesse
0 Nessuna Nessuna
0.1 - 0.2
  • Iniziale sensazione di ebbrezza.
  • Iniziale riduzione delle inibizioni e del controllo.
  • Affievolimento della vigilanza, attenzione e controllo.
  • Iniziale riduzione del coordinamento motorio.
  • Iniziale riduzione della visione laterale.
  • Nausea.
0.3 - 0.4
  • Sensazione di ebbrezza.
  • Riduzione delle inibizioni, del controllo e della percezione del rischio.
  • Riduzione delle capacità di vigilanza, attenzione e controllo.
  • Riduzione del coordinamento motorio e dei riflessi.
  • Riduzione della visione laterale.
  • Vomito.
0.5 - 0.8
  • Cambiamenti dell’umore.
  • Nausea, sonnolenza.
  • Stato di eccitazione emotiva.
  • Riduzione della capacità di giudizio.
  • Riduzione della capacità di individuare oggetti in movimento e della visione laterale.
  • Riflessi alterati.
  • Alterazione delle capacità di reazione agli stimoli sonori e luminosi.
  • Vomito.
0.9 - 1.5
  • Alterazione dell’umore.
  • Rabbia.
  • Tristezza.
  • Confusione mentale, disorientamento.
  • Compromissione della capacità di giudizio e di autocontrollo.
  • Comportamenti socialmente inadeguati.
  • Linguaggio mal articolato.
  • Alterazione dell’equilibrio.
  • Compromissione della visione, della percezione di forme, colori, dimensioni.
  • Vomito.
1.6 - 3.0
  • Stordimento.
  • Aggressività.
  • Stato depressivo.
  • Apatia.
  • Letargia
  • Compromissione grave dello stato psicofisico.
  • Comportamenti aggressivi e violenti.
  • Difficoltà marcata a stare in piedi o camminare.
  • Stato di inerzia generale.
  • Ipotermia.
  • Vomito.
3.1 - 4.0
  • Stato di incoscienza.
  • Allucinazioni.
  • Cessazione dei riflessi.
  • Incontinenza.
  • Vomito.
  • Coma con possibilità di morte per soffocamento da vomito.
Oltre 4
  • Difficoltà di respiro, sensazione di soffocamento.
  • Sensazione di morire.
  • Battito cardiaco rallentato.
  • Fame d’aria.
  • Coma.
  • Morte per arresto respiratorio.

Farmaci

Molti farmaci hanno effetti colleterali non compatibili con la guida. In particolare, possono arrecare sonnolenza e quindi allungamento dei tempi di reazione. Inoltre, la combinazione con l'alcol può moltiplicare gli effetti negativi.

farmaci
  • Sedativi e tranquillanti: con l'alcol diminuiscono i riflessi e aumenta la sonnolenza
  • Antibiotici: con l'alcol provocano nausea, vomito, vertigini
  • Aspirina: con l'alcol può arrecare acidità di stomaco

Droghe

L'assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope è severamente vietata, tanto più se assunte alla guida. Tra le sostanze stupefacenti troviamo marijuana, ecstasy, Lsd, anfetamine, cocaina e eroina.

ecstasy Ecstasy

Droga sintetica sotto forma di pasticche colorate. Gli effetti durano da 3 a 6 ore e all'inizio sono piacevoli, procurando senso di benessere, resistenza (effetto stimolante) riduzione dell'ansietà. Poi subentrano:
  • ansia
  • depressione
  • perdita di memoria
  • sudore e brividi
  • disidratazione
  • aumento della temperatura corporea
marijuana Marijuana

Prodotto vegetale dato dalla macerazione della pianta della canapa. La sostanza attiva (THC) stimola le cellule cerebrali al rilascio di dopamina. Si assume fumandola o bevendola in tisane (come fosse tè). Può provocare:
  • sonnolenza
  • rallentamento dei riflessi
  • momentanei sbalzi di pressione del sangue
  • effetto leggermente euforizzante o sedativo
  • aumento del battito cardiaco
  • rilassamento muscolare
  • broncodilatazione