Modulo C3 - 2 Trasporti internazionali

Per trasporti internazionali si intendono i trasporti professionali (in conto terzi) effettuati al di fuori dei confini nazionali. Possiamo avere trasporti comunitari (in ambito UE) e trasporti extracomunitari (extra UE).

Trasporti comunitari

Per effettuare trasporti comunitari bisogna innanzitutto avere la licenza comunitaria. Questa viene rilasciata a chi ha i requisiti (già autorizzata a servizi nazionali e in possesso della capacità professionale internazionale).

La licenza comunitaria viene rilasciata dal Ministero dei Trasporti. Vale 5 anni e non è cedibile a terzi. Deve essere tenuta in sede. licenza comunitaria
La copia conferme della licenza va richiesta all'UMC e deve essere tenuta a bordo. Riporta il numero di targa del veicolo. licenza comunitaria copia

Tipi di servizi

Servizi Regolari Servizi che hanno frequenza fermate e itinerario prestabiliti. Sono rivolti a tutti. Devono essere autorizzati dallo stato di partenza del servizio. servizio regolare autorizzazione
Servizio Regolare Specializzato Servizi rivolti a particolari categorie di utenti come:
- Trasporto lavoratori
- Trasporto scolari
- Trasporto militari
servizio regolare specializzato AUTORIZZAZIONE COME PER SERVIZI REGOLARI
o
CONTRATTO TRA ENTE E VETTORE
Servizi Occasionali Servizio di trasporto di gruppi di persone costituiti su iniziativa di un committente o del vettore. Ad es. una gita scolastica. servizio occasionale foglio di viaggio
Servizi di Cabotaggio Possibilità di effettuare trasporti di persone in altro stato membro UE senza aver la sede nello stato. Ad. es. un'impresa italiana effettua un trasporto nazionale in Francia senza aver sede in Francia. servizio cabotaggio Consentito in caso di:
- occasionale
- regolare specializzato (con contratto)
- nel corso di un servizio regolare (ad esclusione di trasporto urbano e suburbano)

Trasporti extracomunitari

Servizi regolari

Per effettuare servizi regolari tra Italia e stati extra UE (come Albania) occorre un'autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti e dallo stato di arrivo. Occorrono inoltre le autorizzazioni di transito, in caso di attraversamento di stati extra UE (non servono invece per gli stati comunitari). Non è consentito far salire e scendere passeggeri negli stati di transito. servizio regolare extra

Servizi occasionali

  • Porte Chiuse: Partenza e ritorno nello stesso stato con lo stesso gruppo di persone
  • Ingresso a carico, uscita a vuoto: i passeggeri scendono nello stato di destinazione
  • Ingresso a vuoto, uscita a carico: i passeggeri salgono nello stato di destinazione
  • Altri servizi: viaggi a vuoto, transito
Servizi Occasionali UE Occorre la sola licenza comunitaria e foglio di viaggio UE in tutti i tipi di servizi occasionale ue foglio viaggio ue
Servizi Occasionali ambito
Interbus - A.S.O.R.
Occorre relativo foglio di viaggio e lista dei passeggeri.
Paesi accordo Interbus:
Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Macedonia, Moldova, Montenegro, Turchia
Paesi accordo A.S.O.R.:
Norvegia
occasionale interbus foglio viaggio interbus

foglio di viaggio asor
Servizi Occasionali con paesi terzi A seconda dei casi (accordi bilaterali) occorre sempre lista passeggeri e/o autorizzazioni specifiche
Aut. tipo A: si richiedono i moduli al Ministero dei Trasporti (autorizzazioni già disponibili)
Aut. tipo B: si richiede al Ministero che però lo deve richiedere al paese destinatario. Qualora entro 30 giorni non arrivi, si può partire con il fax di avvenuta richiesta.
occasionale paesi terzi  

Tipologia servizi occasionali e documentazione da tenere a bordo:

STATO DI IMMATRICOLAZIONE DELL’AUTOBUS SERVIZI A PORTE CHIUSE SERVIZI CON INGRESSO A CARICO/USCITA A VUOTO SERVIZI CON INGRESSO A VUOTO/ USCITA A CARICO ALTRI TIPI DI SERVIZI
Paesi membri Unione Europea 1 Servizi liberalizzati /foglio di viaggio UE/ copia conforme licenza comunitaria
Paesi per i quali è in vigore l'accordo INTERBUS 2 Servizi liberalizzati /foglio di viaggio INTERBUS / licenza per il trasporto internazionale di viaggiatori AUT. INTERBUS
Paesi per i quali è in vigore l'accordo A.S.O.R. 3 Servizi liberalizzati /foglio di viaggio A.S.O.R. AUT. B
Algeria Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. A AUT. B
Armenia Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. B
Bielorussia Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. A AUT. B
Georgia Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. B
Kazakstan Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. B
Serbia AUT. A AUT. B
Svizzera Servizi liberalizzati /foglio di viaggio UE/ copia conforme licenza comunitaria
Marocco Servizi liberalizzati / foglio di viaggio rilasciato Ministero dei trasporti Regno del Marocco AUT. B
Federazione Russa Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. A
Tunisia AUT. B
Ucraina Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. A AUT. B
Uzbekistan Servizi liberalizzati / lista passeggeri predisposta dall’impresa AUT. B

1) Austria, Belgio, Bulgaria Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Rep.Ceca, Rep.Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
2) Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Macedonia, Moldova, Montenegro, Turchia
3) Norvegia