Modulo C3 - 3 Organizzazione impresa

Chi esercita un'attività di trasporto deve essere iscritto nel registro imprese. L'impresa è un'attività organizzata al fine della produzione e dello scambio di beni e servizi. L'azienda, invece, è l'insieme dei beni. L'azienda può essere trasferita ma l'imprenditore non può iniziare una nuova attività che abbia finalità simili a quella ceduta prima di 5 anni.

Tipi di società

Tipo Dimensione Caratteristiche Organi sociali
Individuale Piccola impresa
(NCC o conto proprio)
Piccolo imprenditore non deve iscriversi al registro delle imprese, è esonerato dalla tenuta delle scritture contabili e non è sottoposto al fallimento  
SAS
(Sociatà in accomandita semplice)
Piccola impresa
(NCC o conto proprio)
Società di persone (lavoro prevale su capitale)
Due categorie di soci: accomandatario, risponde dei debiti anche con il patrimonio personale; accomandante, risponde solo con la quota conferita. L'atto costitutivo deve contenere l'indicazione sia dei soci accomandatari che di quelli accomandati. In caso di fallimento, falliscono solo i soci accomandatari
 
SNC
(Società in nome collettivo)
Piccola/media impresa
(NCC)
Società di persone. I soci sono illimitatamente responsabili con anche il patrimonio personale. L'atto costitutivo deve contenere almeno i dati dei soci, la ragione sociale, la sede, l'oggetto sociale, la ripartizione degli utili e la durata. In caso di fallimento, falliscono anche i soci  
SRL
(Società a responsabilità limitata)
Media impresa
(Servizio linea)
Società di capitali (capitale prevale sul lavoro). Capitale minimo 10.000 euro. Si costituisce con atto pubblico, i soci sono rappresentati da quote. L'amministrazione può essere di uno socio o alcuni (si ha quindi il consiglio di amministrazione). Si dice unipersonale quando vi è un unico socio. In caso di fallimento, i debiti vengono ripianati solo con il capitale versato e non con i beni dei soci  
SPA
(Società per azioni)
Grande impresa
(Servizio di linea)
Società di capitali. Capitale minimo 120.000 euro. Si costituisce con atto pubblico, i soci sono rappresentati da azioni. Le azioni hanno uguale valore e il possesso di un numero maggiore determina la proprietà della società. Assemblea degli azionisti
E' l'organo deliberativo della società e rappresenta la proprietà. Le delibere vengono prese a maggioranza.
Consiglio di amministrazione (CDA)
E' l'organo di amministrazione, deve fare il bilancio. Gli amministratori non possono essere soci. Durata del mandato 3 anni.
Collegio sindacale
Organo di controllo e vigilanza, nominato dall'assemlea degli azionisti resta in carica 3 anni.

Contratto di trasporto

Il contratto di persone è consensuale, a titolo oneroso e si perfeziona su proposta del viaggiatore e accettazione del vettore (noleggio) o viceversa (linea). L'oggetto del contratto è il trasferimento di persone da un luogo all'altro. Il rapporto contrattuale termina al momento della discesa dal mezzo e, nel caso, nella riconsegna dell'eventuale bagaglio.

Titolo di viaggio

Deve contenere almeno le seguenti indicazioni:
- dati dell'impresa di trasporto
- dati del trasporto
E' il documento che legittima il passeggero a usufruire del trasporto, è cedibile. Non è cedibile qualora sia incompatibile con il tipo di trasporto, se tiene conto delle qualità del viaggiatore (anziani, tariffa ridotta bambini, ecc), di modalità di trasporto particolari (come andata/ritorno) o sia nominativo.
titolo di viaggio

Responsabilità del vettore

Responsabilità Extracontrattuale
Il vettore è responsabile per danni che colpiscono i passeggeri o le merci a meno che non dimostri la causa di forza maggiore. Se il danno avviene per motivi non collegati dagli obblighi contrattuali, è obbligatoria l'assicurazione (RCA).
responsabilità extracontrattuale
Responsabilità Contrattuale
Qualora il danno sia dovuto a mancanza del vettore o del conducente, con danni al passeggero o ai bagagli, viene meno l'obbligo contrattuale. Non è obbligatoria l'asscurazione anche se consigliata.
responsabilità contrattuale