Arriva l'ambulanza veterinaria

Emanato il decreto che disciplina i veicoli destinati al soccorso degli animali



ambulanza veterinaria

E' stato pubblicato l'altro ieri il decreto ministeriale, in vigore dal 27/12/2012, che regolamenta il trasporto degli animali in stato di necessità, vittime di incidenti stradali, tramite apposite ambulanze veterinarie. Tale decreto, attua la modifica dell'art. 177/1 del Cds che, dall'entrata in vigore della legge 120/2010, equipara le ambulanze destinate al trasporto degli animali feriti a qualunque mezzo di soccorso. Quindi, via libera all'uso delle sirene e lampeggianti, al passaggio con il rosso, purchè l'animale trasportato si trovi nelle condizioni previste specificatamente nel decreto. Per i privati, invece, in caso di trasporto di animale, l'unica concessione data è l'esenzione dal rispetto del divieto di segnalazioni acustiche, come previsto nell'art. 156 del Cds.

In parole semplici, per gli animali vittime di incidenti ora valgono le stesse regole del trasporto feriti, pur con le limitazioni stabilite nell'articolo 6 del decreto, ossia le condizioni di stato di necessità, come traumi con compromissione di funzioni vitali, presenza di ferite o emorragie, alterazioni dello stato di coscienza o del ritmo cardiaco o respiratorio. Bisognerà tuttavia attendere un ulteriore decreto del Ministero della salute che dovrà individuare le attrezzature specifiche delle ambulanze veterinarie, i requisiti del personale adibito al soccorso e al trasporto e l'equipaggiamento di protezione individuale per il personale.

14/12/2012