Vuoi il foglio rosa ? Prima la teoria!

Dal 12 novembre il rilascio del foglio rosa solo dopo aver superato l'esame di teoria.



foglio rosa
Guarda com'è fatto il foglio rosa

E', forse, il cambiamento più radicale che la legge 120/2010 ha apportato al C.d.S. Intere generazioni, al compimento della maggiore età, per la patente B, o dei 16 anni, per la patente A1, si fiondavano all'autoscuola per ottenere il rilascio del foglio rosa che permetteva loro, con accompagnatore, di mettersi al volante. Dal 12 novembre cambia tutto. La modifica dell'art. 122 comma 1 stabilisce che il rilascio dell'autorizzazione alla guida è subordinato al superamento della prova di controllo delle cognizioni (la prova di teoria), superamento che deve avvenire entro i sei mesi dalla domanda e con massimo due prove.

In pratica si farà cosi. Il giorno successivo al compimento degli anni si presenterà una Domanda per il conseguimento della patente (quindi, dire fare il foglio rosa non avrà più senso). Si potrà prenotare e sostenere l'esame anche subito (ora il tempo di almeno un mese prima di sostenere l'esame rimane solo per la prova pratica). Qui si aprirà un conflitto tra l'allievo che vorrà fare l'esame prima possibile e l'autoscuola che invece dovrà presentare solo chi è preparato. Probabilmente, il legislatore, nel formulare il comma 8 dell'art. 121 è stato troppo pignolo e forse non era neanche questo lo scopo, ma cosi purtroppo è. In caso di esito positivo, si potrà rilasciare l'autorizzazione alla guida (il foglio rosa), altrimenti si riprenota l'esame. Dalla data di rilascio del foglio rosa, questo si, deve passare almeno un mese per poter sostenere la prova pratica. Quindi, le due preparazioni, teoria e pratica, non andranno di pari passo ma saranno una seguente all'altra.

Considerazioni. Lati positivi e lati negativi. Dalla parte positiva, il fatto che non si rilasceranno più fogli rosa sulla parola (in particolare per le patenti A1... gente che guida senza mai sostenere l'esame) e questo, di conseguenza, dovrebbe portare anche a un maggiore impegno sui quiz. Le note negative, invece, riguardano i tempi generali per la patente, che di sicuro si allungano (ora chi poteva, portava avanti la preparazione in parallelo e, all'esame di teoria, era già pronto anche per la pratica). Riguardo all'estensione (da A a B o viceversa) dovrebbe rimane salvo il diritto acquisito dell'esame di teoria, quindi chi ha la patente A1, ad esempio, avrà il rilascio del foglio rosa subito.

(21/08/2010)