Rilascio foglio rosa solo dopo superamento esame teoria

Uscita la circolare che regolamenta le modifiche degli art. 121 e 122 del cds.



esame teoria

Dall'11 novembre sarà operativa la nuova modalità di rilascio del foglio rosa, cosi come stabilita dall'art. 122 comma 1 (il rilascio dell'autorizzazione ad esercitarsi alla guida è subordinato al superamento delle cognizioni tecniche, ossia l'esame di teoria). Il dipartimento dei trasporti ha cosi emanato la circolare 88827 che ha chiarito le disposizioni operative per l'attuazione della norma.

La prima novità è che non ci sarà più il riporto di teoria, in caso di doppia bocciatura in pratica o scadenza del termine dei sei mesi. La motivazione è che, avendo sei mesi per superare la teoria e poi, dal giorno dell'idoneità teorica, altri sei mesi pieni di foglio rosa, rispetto al passato il tempo è più che sufficente per la preparazione all'esame. La seconda novità, non proprio bella, è che la tariffa per i diritti del DT (c/c 9001) passa da 15 a 24 euro. La giustificazione dei nove euro in più (sarebbero 15 e 9, ma possono essere versati in unica soluzione) è l'iscrizione dell'autorizzazione alla guida, quando rilasciata, nell'anagrafe nazionale dei conducenti. Nulla invece viene specificato riguardo la tempistica dell'esame di teoria che, a questo punto, potrà essere prenotato non appena verrà stampanto l'apposito codice di prenotazione esame.

Nella prima fase transitoria, il foglio rosa continuerà ad essere rilasciato, ma con la dicitura "NON VALIDO AD ESERCITARSI ALLA GUIDA FINO ALLA DATA DI SUPERAMENTO PROVA DI TEORIA", senza data di scadenza e con un'ulteriore riga "PROVA DI TEORIA SUPERATA IN DATA". Sarà compito dell'esaminatore, al momento dell'idoneità di teoria, apporre la data di rilascio (che coinciderà con quella della teoria) e la data di scadenza. A regime, invece, la stampa dell'autorizzazione sarà fatta dopo l'esame, potrà essere fatta anche dall'autoscuola (in caso di propri allievi) e non recherà più timbro e firma dell'ufficio. Tanto, in caso di controllo, le forze dell'ordine, come per la patente, potranno accedere all'archivio informatico e verificare la regolarità o meno dell'autorizzazione.

Nel caso invece di richiesta di conseguimento patente senza esame di teoria (estensione da A a B o viceversa), il foglio rosa non recherà la dicitura "NON VALIDO AD ESERCITARSI ALLA GUIDA FINO ALLA DATA DI SUPERAMENTO PROVA DI TEORIA" e avrà la data di scadenza.

(06/11/2010)