Indice patente

Patente a Punti

patente a punti

Ogni patente o carta di qualifica del conducente sono dotate, al momento della loro emissione, di 20 punti. Tale punteggio può subire variazioni in caso di infrazioni che comportano la decurtazione di punti o in caso di mancanza di infrazioni (due punti di bonus ogni due anni, fino al massimo di 30). Per i neopatentati, nei primi tre anni, il valore della decurtazione viene raddoppiato. Il bonus, in caso di mancanza di infrazioni, è di un punto per ogni anno.

Recupero punti

Guida virtuosa.
Dopo due anni dall'ultima infrazione (data dell'ultimo verbale) viene ripristinato il valore iniziale di venti punti (per chi ne ha meno). Le patenti decurtate, ma con valore di almeno venti punti, non subiscono variazioni nel punteggio.

Corsi di recupero.
Organizzati da autoscuola, consentono, dietro frequentazione del corso, di recuperare parzialmente il punteggio secondo il seguente schema:

Tipo corso Punti Durata
Ore
Settimane
max.
Ore giorno Assenze
max *
Pat. A / B 6 12 2 2 4
Pat. C / D / E 9 18 4 2 6
Cqc 9 20 4 3 6
KB 9 18 4 3 6

* le ore di assenza devono essere recuperate, se superate il corso è nullo

Programma del corso di recupero

Argomento Corso A/B Corso C/D/E Corso Cqc Corso KB
segnaletica stradale 1 1 1 1
norme di comportamento sulla strada 4 4 4 4
cause degli incidenti stradali 2 2 2 2
stato psicofisico dei conducenti, con particolare riguardo all'abuso di alcool o droghe 2 2 3 3
nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso 1 1 1 1
disposizioni sanzionatorie 1 2 3 3
elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale 1 2 2 2
responsabilità del trasporto pubblico di persone - 2 2 * 2
responsabilità del trasporto pubblico di cose - 2 2 * -
tempi di guida e di riposo dei conducenti professionali - - 2 -

* Le ore non sono cumulate ma separate tra corso persone e merci.

Ai corsi possono essere iscritti solo i conducenti che abbiano già ricevuto la comunicazione del Dipartimento dei trasporti terrestri di decurtazione del punteggio.

FAQ

1) Quanti punti si possono perdere in una sola volta ?

Al massimo 15 punti in caso di più infrazioni contestuali. Tuttavia, qualora un'infrazione comporti la sospensione o revoca della patente, non si applica il limite massimo predetto.

2) Se non vengo fermato, a chi tolgono i punti ?

I punti vengono sempre tolti al conducente. In caso di sanzione al veicolo (tipo autovelox) con conducente non identificato, il verbale viene inviato al proprietario del mezzo che dovrà comunicare all'autorità i dati relativi al conducente. In caso di mancata comunicazione, verrà comminata ulteriore multa da 269 a 1.075 euro ai sensi dell'art. 126bis/2.

3) Ho patente e cqc, posso scegliere dove farmi decurtare i punti ?

NO, se l'infrazione è commessa alla guida di un veicolo per cui è necessaria la cqc, i punti saranno decurtati da questa. In tutti gli altri casi, verranno tolti sulla patente.

4) Si possono frequentare due corsi di recupero contemporanei o consecutivi ?

NO, per ogni comunicazione del ministero si può seguire un corso. Non ci sono invece limiti temporali (appena arriva la seconda comunicazione si può frequentare un altro corso).

5) Il corso di recupero prevede un esame ?

Per il momento NO ma in futuro si con modalità ancora sconosciute.

6) Ho 18 punti, quanti punti posso recuperare con un corso ?

I punti che si possono recuperare sono al massimo 6 per le patenti A/B e 9 per le superiori e cqc, ma senza superare il limite di 20. Quindi, il corso farebbe recuperare in ogni caso solo 2 punti.

7) Ho 10 punti, commetto un'infrazione di 10 punti, posso fare un corso per evitare di scendere a zero ?

SI, la decurtazione non avviene al momento dell'infrazione ma quando è stata definita (pagata). Ci sono almeno 60 giorni di tempo.

8) Durante la frequenza di un corso, ricevo la comunicazione dell'azzeramento punti, posso recuperare i punti lo stesso ?

NO, per recuperare i punti occorre che alla data dell'attestato (fine corso) il punteggio sia almeno di 1 punto. Se il Ced acquisce la perdita totale del punteggio in data antecedente a quella di fine corso, il corso non ha più nessun valore.

9) Se ho zero punti mi ritirano la patente ?

NO, chi ha il punteggio azzerato avrà la comunicazione dell'UMC di sostenere l'esame di revisione entro 30 giorni. Si può continuare a guidare.

10) Se non mi presento all'esame di revisione che succede ?

La patente (o la cqc) vengono sospesi a tempo indeterminato fino a che non venga sostenuto l'esame di revisione.

11) In caso di esito positivo dell'esame cosa succede ?

Vengono ripristinati i 20 punti iniziali.

12) In caso di esito negativo dell'esame cosa succede ?

La patente (se revisione per azzeramento punti patente) o la cqc (revisione per azzeramento punti sulla cqc) viene revocata e occorre riconseguirla da capo. Attenzione, con la revoca della patente viene revocata anche la CQC e/o il KB, qualora posseduti.

13) Come funziona la patente a punti per uno straniero ?

In caso di patente non italiana o non comunitaria che abbia ottenuto il riconoscimento, la decurtazione avviene lo stesso ma le conseguenze sono diverse:

  • con perdita di venti punti entro un anno, viene inibita la guida in Italia per due anni
  • con perdita di venti punti entro due anni, viene inibita la guida per un anno
  • con perdita di venti punti entro tre anni, viene inibita la guida per sei mesi
Per informazioni:
informazioni punti

o iscriviti al
portale automobilista